Come registrare lo schermo su Linux

Notebook con Ubuntu

Linux è un sistema operativo che negli ultimi anni sta acquisendo sempre più successo. Diversi utenti infatti, scelgono una qualsiasi distribuzione Linux per la sua maneggevolezza e la stabilità che offre in alcune operazioni. Ancora, Linux viene preferito a sistemi operativi quali Windows e Mac per la sua grande libertà, non a caso spesso viene definito il software libero per eccellenza.

Linux è completamente gratuito e questo è sicuramente uno dei motivi maggiori del suo successo. Inoltre, il sistema operativo più utilizzato è Windows, quindi è normale che gli hacker sviluppino virus per il sistema operativo più diffuso. Senza dimenticarci l’estrema sicurezza di Linux che lo rende molto più sicuro dagli attacchi informatici.

Comunque, spesso chi usa Linux ha difficoltà nel trovare un software affidabile che sia in grado di registrare lo schermo del PC. Questo aspetto crea problematiche a Youtuber ed altre figure del web che vogliono registrare i propri tutorial o sessioni di gaming.

Programmi per registrare lo schermo su Linux

Vediamo allora alcuni dei migliori programmi per registrare il desktop o uno streaming video live, che sono stati sviluppati per il sistema Linux. Personalmente li ho provati su distribuzioni basate su Debian, in particolare Ubuntu e Mint. Alla fine ho scelto Kazam, ma passiamole tutte in rassegna.

Record My Desktop

Record My Desktop

Record My Desktop è stato uno dei primi software creati con il preciso scopo di registrare lo schermo su Linux. Questo programma offre numerose possibilità e una vasta scelta di opzioni per i propri video. Ad esempio Record My Desktop permette di scegliere la qualità audio e la qualità video dei filmati registrati.

Con un interfaccia elementare e facile da usare per qualsiasi utente, Record My Desktop è decisamente la scelta ideale per chi vuole iniziare a registrare video con un desktop Linux.

Vokoscreen

Vokoscreen

Vokoscreen è un software affidabile e sicuro per registrare lo schermo di desktop Linux. Il programma permette di accedere a molteplici funzionalità e possiede l’opzione di convertire i filmati registrati in un enorme varietà di file diversi. Oltre a ciò, Vokoscreen riesce ad abilitare la webcam durante la registrazione dei filmati, permettendo di sovrapporre le proprie reazioni alle azioni che fluiscono sullo schermo del desktop.

In conclusione, Vokoscreen offre un’ampia gamma di operazioni per avere il controllo di audio e video. Forse è consigliato per chi possiede un minimo d’esperienza in questo campo, ma può rivelarsi un valido alleato anche per chi è alle prime armi.

Simple Screen Recorder

Simple Screen Recorder

Simple Screen Recorder, è forse il programma di registrazione schermo più semplice che ci sia attualmente per sistema Linux. Le opzioni default del programma vengono definiti sensibili, perché già dalla prima installazione offrono un buon rapporto tra qualità audio e qualità video.

Inoltre, Simple Screen Recorder adatta i frame del video da registrare in base alle prestazioni del computer in uso, in modo da non sottoporre la macchina ad un eventuale sovraccarico. In definitiva, il software Simple Screen Recorder è utile per coloro che non possiedono molta dimestichezza in questo settore; d’altro canto però, rimane una scelta da non preferire per chi si ama definire un pro moviemaker ed ama ottenere un’alta qualità per le proprie registrazioni.

ScreenStudio

Screenstudio

ScreenStudio è un efficiente programma di registrazione schermo compatibile con il sistema Linux. Il software permette di registrare e salvare filmati in qualità HD con immagini che scorrono nitide e cristalline. Grazie alla fantastica qualità, ScreenStudio è stato sviluppato anche per essere compatibile con altri sistemi operativi, tra i quali spunta Mac Os X.

Questo software viene particolarmente consigliato ai gamer professionisti per via dell’opzione di streaming istantaneo compatibile con diverse piattaforme quali Twitch, Ustream ed altri. Riassumendo, ScreenStudio è un programma di registrazione schermo adatto a chi necessità una grande qualità video per i propri filmati ed ha solide basi con le impostazioni filmiche. Se si è nuovi del settore è consigliato dirigersi su altri programmi più semplici e diretti.

Kazam

Kazam

Kazam è un programma che permette operazioni screencast e screenshot per registrare filmati o salvare singole immagini in alta qualità. Kazam si rivela un valido alleato per coloro che vogliono creare registrazioni su schermo con sistema Linux, ma al tempo stesso vogliono inserire una traccia audio diversa da quella fornita dal video. Il software infatti, con passaggi molto semplici permette tutto ciò, naturalmente verificando prima la qualità del file audio con quella del file video.

C’è da dire però, che Kazam non è utilizzabile per tutte le configurazioni. Quindi, è opportuno scegliere il software se si vogliono filmati di buona qualità che non appesantiscano troppo la memoria.

Lascia un commento...è gratis...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *