Fai parlare il tuo sponsor

lo sponsor nel network marketing

Se non stai ottenendo grandi risultati nella la tua attività di network marketing, probabilmente stai commettendo gli errori più comuni; non sei uscito dalla tua zona di comfort, stai proponendo il business ad amici e parenti, non lavori in sinergia con il tuo sponsor.

Eh già, lo sponsor… il pilastro sul quale si deve reggere il tuo business!

Se non l’hai ancora fatto, ti consiglio di leggere “La presentazione 45 secondi” di Don Failla, è un testo molto vecchio, con degli argomenti che poco si adattano alla realtà di oggi, soprattutto per quanto riguarda la legislazione italiana, tuttavia ci sono alcuni passaggi importanti che riguardano il ruolo dello sponsor.

Io mi auguro che tu abbia scelto una persona competente e disponibile, altrimenti devi andare a parlare con l’upliner, perché da soli, in questo settore, non si va da nessuna parte . Quando riesci a generare un contatto non devi spiegare subito tutto, ma piuttosto punta sul fattore curiosità e fissa un appuntamento successivo nel quale sarà presente anche il tuo sponsor. Sarà lui a presentare il business e l’opportunità di guadagno, alla persona interessata.

Se vai da solo e cominci a spiattellare cifre, qualità dei prodotti, solidità dell’azienda, etc, etc, automaticamente sarai visto come un venditore, facendo scattare un meccanismo nella testa della persona che ascolta, che lo porterà a mettersi sulla difensiva, trasformando tutto quello che stai dicendo come una possibile minaccia per il suo portafogli.

Se invece siete in due, automaticamente, la presentazione assume un tono completamente professionale e l’interessato penserà che se il tuo sponsor sta aiutando te in questo preciso momento, in futuro quando toccherà a lui sbattersi per fatturare, tu sarai disponibile a dargli una mano.

Certo l’evoluzione del network marketing ha portato una riduzione delle distanze tra le persone, quindi è plausibile che ti si presenti un contatto che abiti molto lontano da te, ma anche dal tuo sponsor, per cui una buona alternativa a un appuntamento fisico può essere una videoconferenza su Skype, ma anche una conversazione telefonica a tre.

Sto parlando del servizio di Conference Call che i principali operatori di telefonia mobile mettono a disposizione dei propri clienti. Io sono passato da poco a Wind e il servizio è disponibile previa attivazione da parte del servizio clienti, come quando ero cliente di H3G bisognava chiamare il customer service per attivare l’opzione.

Telefonia mobile – Non lesinare sui minuti

Quindi avrai bisogno di un abbonamento con minuti illimitati e di una buona quota di traffico Internet (Skype è disponibile anche per gli smartphone), ormai i maggiori operatori di telefonia mobile sono molto concorrenziali e ci sono in giro veramente delle buone offerte per avere sempre a disposizione uno strumento di comunicazione performante.

Io ho scelto All Inclusive Unlimited di Wind, ho minuti illimitati verso tutti gli operatori, SMS illimitati verso tutti e Internet illimitato con 2GB di traffico veloce, al prezzo di 29 € al mese, ai quali dobbiamo aggiungere 5 € circa di tassa governativa + 7 € perché insieme alla SIM ho preso anche il Samsung Galaxy S5.

L’offerta più conveniente credo che sia la Top Unlimited di Tre, con 25 € (+ 5,16 € di tasse) abbiamo le stesse cose, ma sinceramente, io che gli ho provati entrambi, mi trovo molto meglio con Wind.

Quindi chiama il tuo sponsor, usalo, non avere paura di disturbarlo, io all’inizio volevo fare tutto da solo, non so cosa volessi dimostrare, forse di essere in grado di svolgere questa attività meglio del mio sponsor, poi fortunatamente mi sono reso conto che stavo sbagliando e ho cominciato a disturbare il mio sponsor quando mi capitava d’incontrare qualche persona interessata a Synergy Worldwide.

conference call

Bene, se funziona meglio in questo modo d’ora in poi faremo così, io contatto la persona, gli spiego un po’ di cose a grandi linee senza entrare nel dettaglio, la saluto con una scusa fissando un secondo contatto a breve, al quale sarà presente anche il mio sponsor che essendo una persona più esperta, sarà in grado di spiegare meglio tutti i dettagli.

Ti ribadisco che funziona meglio ed è sicuramente molto meno stressante di gestire tutti i propri contatti da solo.

Lascia un commento...è gratis...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *