Recensione broker eToro

recensione etoro

eToro è una società di investimento fondata nel 2007, regolata con licenza CySEC. Nel mondo del Trading è molto conosciuta per avere integrato il Forex con i social media, un’innovazione che ha permesso di raggiungere, attualmente, più di 3 milioni di clienti in tutto il mondo.

Invece di limitarsi a fornire una singola piattaforma, questo broker offre una serie di soluzioni flessibili che si adattano alle esigenze e agli obiettivi degli utenti. La piattaforma principale è Open Book che ha una funzione di social networking, grazie alla quale è possibile connettersi con altri operatori e copiare le loro operazioni di trading.

Se non si è interessati al copy trading, niente paura, perché per le altre tipologie di clienti sono disponibili anche piattaforme più tradizionali, come la web trader, una piattaforma integrata che viene fornita con tutti gli strumenti necessari per la gestione dei portafogli e la compravendita di coppie di valute.

Non mancano le applicazioni mobile per iOS e Android, quindi tutti coloro che desiderano tenere sotto controllo le proprie posizioni mentre sono in giro, con un cellulare o un tablet, sono accontentati.

Social trading di eToro

Ma torniamo all’aspetto più interessante di eToro, il trading sociale. Con questo nuovo modo di accedere ai mercati finanziari, gli utenti meno esperti possono trarre beneficio dalle attività dei colleghi più avanzati.

In prima battuta, eToro fornisce degli aggiornamenti sulle attività degli altri traders, in questo modo si potrà sia scegliere di seguire gli operatori più affidabili, ma anche avere degli spunti per eventuali strategie e idee di trading da eseguire in autonomia.

Si può accedere alla classifica dei trader più profittevoli e individuare operatori particolarmente promettenti, assegnandogli una quota di capitale che sarà utilizzata per finanziare le operazioni copiate. La procedura è molto semplice, basterà solamente cliccare sul pulsante “Copia” e impostare l’entità dell’investimento.

Inoltre con la funzione copy trader si può impegnare l’intero capitale, copiando tutti gli investitori che si desidera, andando a creare un vero e proprio portafogli d’investimento. Allo stesso tempo si ha una gestione completa sul proprio capitale, con la possibilità di impostare stop loss o chiudere eventuali operazioni che non convincono.

A questo punto è lecito chiedersi cosa ci guadagnino i trader più esperti che si lasciano copiare le proprie operazioni… Semplicemente questi ricevono delle commissioni per ogni operazione replicata. Nulla è lasciato al caso perché oltre ad una visibilità assicurata dalla classifica di rendimento, eToro da la possibilità ai traders di contribuire al suo blog, con articoli riguardanti il Forex. In questo modo si può aumentare la propria visibilità e conseguentemente i followers.

La scelta del design

Una delle critiche più ricorrenti che possiamo trovare in rete circa la reputazione di eToro, riguarda la scelta di un design magari più adatto ad un videogame o a un social network. Si tratta in realtà di un lavoro mirato per rendere le loro applicazioni visivamente attraenti e attirare nuovi clienti. Colori sgargianti e un’interfaccia futuristica, in ogni modo non ledono la professionalità del broker che fornisce tutti gli strumenti tipici del trading, con pagine delle statistiche, news, previsioni ed analisi di mercato.

Deposito minimo

Aprire un conto con un eToro richiede un investimento minimo di 200 dollari, in linea con quanto richiesto dalla concorrenza. Come siamo soliti ricordare, investimenti di questa portata non devono suscitare aspettative troppo ottimistiche…

Approfondisci scoprendo quanto guadagna un trader

Strumenti negoziabili

eToro fornisce tutte la possibilità di trading su tutte le principali coppie di valute e una discreta selezione delle cosiddette valute esotiche. Sono presenti molti CFD su materie prime, indici azionari e azioni che completano un quadro di oltre 200 strumenti finanziari negoziabili.

Con una simile offerta, sarà impossibile non trovare uno strumento che offra delle opportunità di profitto.

Spreads

Per quanto riguarda gli spreads sulle coppie di valute, siamo effettivamente un po’ troppo alti. Prendendo in considerazione il cambio principe, euro / dollaro, lo spread è di circa 3 pips, quando altri brokers come ActivTrades lo fissano al di sotto di un pip, circa 0,88.

Anche lo spread sul cable, GBP / USD, è eccessivamente alto, 4 pips contro una media di 1 pip impostata dalla concorrenza.

Deposito e prelievi

I tempi di prelievo variano da 1 a 3 giorni lavoratovi per un account premium, mentre per le altre tipologie di conto si arriva fino a 5 giorni lavorativi. Siamo più o meno in linea con le condizioni degli altri broker.

Aggiungere fondi sul conto o prelevare eventuali plusvalenze è molto facile, grazie ad una vasta gamma di metodi di pagamento. Questi includono le principali carte di credito, Neteller, Skrill, bonifico bancario e anche PayPal.

Assistenza e supporto

L’assistenza clienti di eToro è raggiungibile via telefono, email e chat dal vivo, quindi ci sono parecchie possibilità per contattarli. Tuttavia è consigliabile di controllare la sezione FAQ e digitare la chiave di ricerca nella finestra apposita, per avere risposte immediate. È molto probabile che qualcuno abbia avuto la stessa tipologia di problema e quindi si può ovviare alla problematica in autonomia.

Bonus e promozioni

Il broker offre dei bonus quando si effettua un deposito sul conto o si partecipa ad una promozione in corso. Gli importi dei bonus possono essere ritirati solo a condizione che i requisiti di volume di trading siano soddisfatti. Ogni volta che un’operazione viene chiusa, la quantità non prelevabile si abbassa, mentre l’importo prelevabile aumenta. Queste cifre si basano su una percentuale legata alle operazioni che può andare dal 10 al 30%

Conclusioni

eToro fornisce una vasta gamma di soluzioni d’investimento, con una combinazione unica di Forex e social netowork.

A prescindere che si sia un principiante o un trader di successo, eToro è una scelta tutto sommato valida, anche se come abbiamo visto, alcuni punti sono migliorabili, come gli spreads un pò troppo alti. Ma bisogna considerare anche il piano di retribuzione previsto per i traders che vengono copiati, una spesa che in qualche modo va soddisfatta.

Condividi :

Lascia un commento...è gratis...

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *